Ubriaco investe due ragazzi dopo lite

Ha usato l'auto come un'arma e l'ha puntata contro due ragazzi, con i quali aveva litigato, travolgendoli. I due, un italiano e un tedesco, diciottenni, sono finiti in ospedale con vari traumi e ferite, ma non sono in pericolo di vita. L'uomo, un trentenne residente nell'entroterra di Sanremo, è stato denunciato dalla polizia per tentato omicidio aggravato. L'automobilista era ubriaco e per questo è stato denunciato anche per guida in stato di ebbrezza. L'auto è stata sequestrata. L'episodio è avvenuto la scorsa notte sul lungomare Vespucci di Imperia, nei pressi di un McDonald. I ragazzi e il trentenne avevano litigato per gli apprezzamenti che quest'ultimo aveva rivolto a una loro amica. Gli agenti erano intervenuti per un incidente e arrivati hanno trovato un gruppo di giovani accanto ai due feriti in una pozza di sangue. Subito individuato, l'automobilista, con disinteresse per quanto accaduto, ha ammesso di averli investiti volontariamente: aveva un tasso alcolemico 3 volte superiore al consentito.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Questure Polizia di Stato
  2. IdeaWebTv
  3. Riviera24.it
  4. Gazzetta d'Alba
  5. Targatocn.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Briga Alta

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...